Canone Rai : 6 rate da 16,66 in bolletta



La tassa sul servizio pubblico radiotelevisivo verrà pagata solo per la prima casa in sei rate, da 16,66 euro l’una, e non tutti saranno tenuti a farlo: chi è senza tv e Internet sarà esentato. Il testo declina il principio normativo contenuto nella legge di Stabilità: il canone scende a 100 euro ma sarà allegato alla bolletta. Un scelta meditata a lungo dal governo, e adottata per combattere l’evasione e recuperare un gettito previsto di circa 2,5 miliardi di euro. La bozza di Palazzo Chigi contenente le modalità tecniche del pagamento dovrebbe arrivare oggi sul tavolo del ministero dello Sviluppo economico che deve confezionare il decreto.

Le nuove regole entreranno in vigore nel 2016 e resta confermata la previsione di una supermulta da 500 euro per chi non paga. E’ il quintuplo del canone, troppo secondo un gruppo di parlamentari Pd che ha già fatto sapere di voler depennare questa sanzione dalle previsioni della Stabilità.


Nessun commento:

Posta un commento