Choc durante il volo, un ragazzo morde il suo vicino e poi muore



Un 24enne sul volo di due ore della Aer Lingus partito da Lisbona e diretto a Dublino, ha morso un altro passeggero, per poi perdere i sensi e accasciarsi a terra senza vita.
L'aereo è dovuto atterrare al Cork Airport dopo che il capitano ha segnalato un'emergenza medica. Il ragazzo di 24 anni, riporta l'Indipendent, ha iniziato ad agitarsi dopo un'ora di volo. Prima di essere immobilizzato ha morso un altro dei passeggeri. Poi ha perso i sensi ed è stato dichiarato morto ancora a bordo dell'aereo. Non è chiara la causa del decesso. Si dovrà aspettare il risultato dell'autopsia.

Nessun commento:

Posta un commento