Ossitocina: Spray nasale può migliorare le abilità sociali dei bambini autistici



I ricercatori hanno trovato prove che il trattamento nasale con ossitocina, ormone sintetico comunemente usato per indurre il travaglio in donne in gravidanza, può migliorare i problemi sociali, emotivi e comportamentali tra i bambini con autismo. 

E 'anche il primo studio clinico che indaga l'efficacia, la tollerabilità e la sicurezza di ossitocina intranasale somministrata nei bambini con autismo. I ricercatori affermano: "L'autismo è un gruppo di complessi disturbi cerebrali dello sviluppo, caratterizzato da menomazioni dell'interazione sociale, della comunicazione e da comportamenti stereotipati e ripetitivi. Non ci sono cure mediche per questi problemi. In questo nuovo studio, 31 bambini di età compresa tra tre a otto anni di età, hanno ricevuto due dosi al giorno di ossitocina in forma di spray nasale per cinque settimane. "Abbiamo utilizzato alcuni dei più utilizzati criteri di valutazione della capacità di risposta sociale per i bambini con autismo ", ha detto uno dei ricercatori Adam Guastella, professore associato presso l'Università di Sydney in Australia." A seguito di trattamento con ossitocina, i genitori hanno riferito che il loro bambino iniziava ad essere socialmente più reattivo".


Nel complesso, lo spray nasale è ben tollerato e gli effetti collaterali più comuni sono stati sete, minzione e costipazione. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Molecular Psychiatry.

Nessun commento:

Posta un commento