Will Smith: possibile futuro in politica

L'attore Will Smith ha già riscosso enorme successo nel mondo del cinema e della musica, starà prendendo considerazione l'idea di saltare in politica come suo prossimo atto?




In una recente intervista con The Hollywood Reporter, la star di "Independence Day", ha fatto capire che una candidatura in politica non è fuori questione per lui.



"Per come vedo il panorama politico, credo che ci potrebbe essere un futuro là fuori per me. Potrebbero avere bisogno di me, là fuori. Questo è il primo anno in cui mi sento esasperato ad un livello che non riesco a dormire, lo sai? Così sento che ad un certo punto, in un prossimo futuro, dovrò prestare la mia voce nella discussione per aggiungere qualcosa di diverso ", ha aggiunto.

Nella stessa intervista, Smith ha fatto notizia per sostenendo che il razzismo è "raro", ma "tutti sono vittima di pregiudizi".

Anche se l'attore non è mai stato politicamente attivo o è apparso in molti film che hanno toccato temi elettorali, è stato a lungo un favorito per interpretare Barack Obama, in un film su di lui per il grande schermo. La first lady Michelle Obama ha detto che le piacerebbe vedere Smith intarpretare il marito.

"Will Smith o Denzel Washington potrebbe essere in grado di rappresentarlo. Will però ha le stesse orecchie, quindi potrebbe essere avvantaggiato ", ha detto.


Il suo ultimo film, che ritrae il Dr. Di Bennet Omalu e i suoi sforzi per portare l'attenzione sul trauma cerebrale nei giocatori NFL, uscirà nei cinema il giorno di Natale. Nel frattempo la popolare serie "Men In Black" si sta muovendo, molto probabilmente senza di lui, spostandosi su territorio più femminile.

Nessun commento:

Posta un commento