Ellsworth Kelly , muore a 92. Influente pittore e scultore astratto

Kelly morto nella sua casa di Spencertown, New York.
Kelly è morto per cause naturali nella sua casa di Spencertown, New York. 
Nato a Newburgh, New York, nel 1923 ha servito nelle forze armate degli Stati Uniti durante la Seconda Guerra Mondiale.
In seguito, ha studiato arte in Francia da diversi anni sul GI Bill e ha avuto la sua prima mostra personale alla Galerie Arnaud Lefebvre a Parigi nel 1951. Tornò a New York, alcuni anni più tardi.
"Penso che abbia colmato il modernismo europeo e americano", ha detto Marks. "Era un vero e proprio americano originale".
Kelly aveva esposto al Guggenheim Museum di New York e il San Francisco Museum of Modern Art, tra gli altri, oltre la sua carriera pluridecennale.
CHESNOT VIA GETTY IMAGES
I visitatori guardano  "Spectrum!" di Kelly  alla mostra "Icones Americaines" al Grand Palais di Parigi, in Francia
"Nel suo lavoro Kelly astrae le forme dei suoi quadri dalle osservazioni del mondo reale, come le ombre proiettate da alberi o gli spazi tra elementi architettonici", secondo la sua biografia sul sito del Guggenheim.
Ha inoltre svolto incarichi pubblici in tutto il mondo, tra cui un memoriale per la United States Holocaust Memorial Museum di Washington.

Nessun commento:

Posta un commento