Come scoprire la password ed entrare in un account facebook


4 modi per scoprire la password di un account


Nonostante i problemi di sicurezza che hanno afflitto Facebook per anni, nuovi membri continuano a entrare. Questo ha portato Facebook a infrangere ogni record con oltre un miliardo di utenti attivi al mese , e circa 600 milioni di utenti attivi al giorno.
Condividiamo la nostra vita su Facebook. Condividiamo i nostri compleanni e anniversari nostri. Condividiamo la nascita dei nostri figli e la morte dei nostri padri.Condividiamo i nostri momenti più cari e dei nostri pensieri più dolorosi. Divulghiamo ogni aspetto della nostra vita. .
Ma a volte ci dimentichiamo chi sta guardando.
 Sanno quando non siamo a casa e per quanto tempo siamo andati.  Le persone possono praticamente rubare le nostre identità, e questo  solo con le informazioni che abbiamo volutamente dato attraverso il nostro profilo pubblico su Facebook.

Metodo 1: reimpostare la password

Il modo più semplice per "hackerare" il Facebook di qualcuno è attraverso la reimpostazione della password. 
  • Il primo passo sarebbe quello di ottenere l'email del vostro amico su Facebook . Se non si conosce già, provate a guardare sulla loro pagina di Facebook nella sezione Informazioni contatto.
  • Avanti, fare clic su Password dimenticata? E digitare l'email della vittima. 
  • Ti verrà chiesto se si desidera reimpostare la password tramite l'e-mail della vittima. 
  •  Digitare il'a e-mail che si ha che, inoltre, non è legata a nessun altro account di Facebook.
  • Ora vi saranno poste delle domande. Se siete amici con la vittima, sarà facile rispondere. Se risponderete in maniera corretta, sarà possibile modificare la password. Ora bisogna aspettare 24 ore per accedere all'account.
  • Se non sapete rispondere alla domanda, è possibile fare clic su Recupera il tuo account con l'aiuto di amici . Ciò consente di scegliere fra tre e cinque amici.
  • La password verrà trasmessa loro. È possibile creare da tre a cinque account di Facebook falsi fra cui aggiungere il tuo amico, oppure si può scegliere da tre a cinque stretti amici tuoi che sarebbero disposti a dare la password.

Come proteggersi

  • Utilizzare un indirizzo email specifico per il vostro Facebook e non mettere l'indirizzo e-mail sul tuo profilo.
  • Quando si sceglie una domanda e una risposta di sicurezza, renderla difficile.Fare in modo che nessuno possa capirla semplicemente guardando la vostra pagina Facebook. Niente nomi di animali domestici, nessun anniversario, nemmeno i nomi dell'insegnante terzo grado. Sarebbe  facile come leggere un diario.

Metodo 2: Utilizzare un Keylogger

Keylogger Software
Un keylogger software è un programma che può registrare ogni colpo sulla tastiera che l'utente fa, il più delle volte a sua insaputa. Il software deve essere scaricato manualmente sul computer della vittima. Si avvierà automaticamente per catturare le battiture, non appena il computer è acceso e non sarà individuabile sullo sfondo. Il software può essere programmato per l'invio di un riepilogo di tutte le sequenze di tasti tramite e-mail.
CNET ha Free Keylogger , che come suggerisce il titolo, è libero. Se questo non è quello che state cercando è, si può cercare altri keylogger liberi o a pagamento.


Come proteggersi
  • Utilizzare un firewall. Keylogger di solito inviano informazioni attraverso internet, quindi un firewall per monitorare l'attività on-line del computer vi aiuterà a fiutare qualcosa di sospetto.
  • Installare un gestore di password. Keylogger non possono rubare ciò che non si digita.
  • Aggiornare il software. Una volta che una società sa di eventuali exploit nei loro software, lavorano su un aggiornamento. 
  • Modificare le password. Se ancora non vi sentite protetti, è possibile modificare la password ogni due settimane. Può sembrare drastico, ma rende tutte le informazioni che un hacker ha rubato inutili.

Metodo 3: Phishing

Questa opzione è molto più difficile rispetto al resto, ma è anche il metodo più comune per accedere al profilo di qualcuno. Il tipo più popolare di phishing prevede la creazione di una pagina di login falso . La pagina può essere inviata via e-mail e per la vostra vittima e sarà esattamente come la pagina di login di Facebook. Se la vittima accede, le informazioni verranno inviate a voi, invece che a Facebook. Questo processo è difficile perché è necessario creare un account di web hosting e una pagina di login fasulla.
Il modo più semplice per farlo sarebbe quello di seguire la nostra guida su come clonare un sito web per fare una copia esatta della pagina facebook di login. 

Come proteggersi

  • Non fare clic sui link tramite e-mail. Se una e-mail ti chiede il login su Facebook attraverso un link, bisogna essere cauti. Controllare Prima l'URL . Se siete ancora in dubbio, andate direttamente al sito principale e effettuate il login come fate di solito.
  • Il Phishing non è fatto solo tramite e-mail. Può essere qualunque link su qualsiasi sito web / chat / messaggi di testo / ecc . Anche gli annunci che compaiono possono essere dannosi. Non fate clic sui link che richiedono informazioni.
  • Utilizzare un anti-virus e un software di sicurezza web, come Norton o McAfee.

Metodo 4: Stealing Cookies

I cookie permettono ad un sito web di memorizzare le informazioni sul disco rigido di un utente e successivamente recuperarle. Questi cookies contengono informazioni importanti utilizzate per monitorare una sessione che un hacker può fiutare e rubare se sono sulla stessa rete Wi-Fi delle vittima. Essi in realtà non ottengono le password di accesso, ma possono accedere all'account della vittima clonando i cookies, ingannando Facebook a pensare che il browser dell' hacker sia già autenticato.
Firesheep è un add-on di Firefox che controlla il traffico web su una connessione Wi-Fi aperta. Raccoglie i cookies e li memorizza in una linguetta sul lato del browser.
Da lì, l'hacker può cliccare sui cookie salvati e accedere all'account della vittima, fino a quando la vittima è ancora loggata. Una volta che la vittima si disconnette, è impossibile per l'hacker accedere al conto.


Come proteggersi

  • Su Facebook, vai alle Impostazioni account e controllare sotto la voce protezione . Assicurarsi che la modalità Navigazione sicura sia abilitata. Firesheep non può rubare i cookies oltre le connessioni crittografate come HTTPS, quindi cercate di prendere le distanze da HTTP.
  •  Utilizzare Firefox add-on come HTTPS Everywhere-o Forza-TLS .
  • Disconnettere un sito web quando si ha finito. Firesheep non può rimanere connesso al tuo account se ci si disconnette.
  • Utilizzare solo affidabili reti Wi-Fi. Un hacker può essere seduto di fronte a voi da Starbucks e guardare la vostra e-mail senza che ve ne accorgiate.
  • Utilizzare una VPN. Questi proteggono contro ogni sidejacking dalla stessa rete Wi-Fi, non importa in quale sito si è, in quanto tutto il vostro traffico di rete sarà criptato lungo il percorso al provider di VPN.

Come proteggersi: Less Is More

Facebook non è qualcosa che hai bisogno di prendere le distanze da, ma è necessario essere consapevoli del proprio ambiente circostante e prendere decisioni intelligenti su ciò che si mette sul  profilo. Meno informazioni date su Facebook, più difficile si renderà il lavoro per gli hacker.

Nessun commento:

Posta un commento