Herbalife: condannata a pagare 200 milioni di dollari

Distribution Center di Los Angeles di Herbalife a Carson.  L'azienda ha accettato di pagare 200 milioni di $ in un accordo con la Federal Trade Commission che permetterà alla società di evitare di essere classificato come uno schema a piramide.



La società di integratori alimentari, Herbalife ha accettato di pagare 200 milioni di $ in un accordo con la Federal Trade Commission che permetterà alla società di evitare di essere classificata come uno schema a piramide.
L'accordo, che risolve un'indagine pluriennale, è un duro colpo per l'investitore miliardario William Ackman , che è stato il primo ad accusare la Herbalife nel dicembre 2012. Ackman, che è a capo di New York Pershing Square Capital Management LP, ha accusato l'azienda di vendita diretta di ingannare i suoi distributori.
 Herbalife ha smentito le accuse sul fatto di operare con uno schema a piramide, dicendo che si tratta di una società multi-level marketing e ha correttamente divulgato i rischi e le opportunità del proprio business ai propri distributori.
"Gli insediamenti sono un riconoscimento che il nostro modello di business è sano e sottolineare la nostra fiducia nella nostra capacità di andare avanti con successo, altrimenti non avremmo accettato i termini," ha detto in un comunicato.




Nessun commento:

Posta un commento