I giganti della birra, AB InBev e SABMiller concordano una mega-fusione



I due maggiori produttori di birra del mondo si  stanno unendo per creare una centrale in grado di fornire quasi un terzo della birra venduta in tutto il mondo.
Dopo settimane di negoziati, AB InBev e SABMiller  hanno raggiunto un accordo sulle condizioni per una fusione. La cifra di $ 105.500.000.000  - la più grande fusione nella storia della birra e una delle più grandi fusioni societarie - è prevista per chiudere l'affare nella seconda metà del 2016.
I due produttori di birra hanno concordato in linea di principio una fusione a metà ottobre, ma un'offerta formale non era ancora stata presentata fino ad oggi. La fusione combinerà i marchi di AB InBev Budweiser, Bud Light e Stella Artois  con quelli della SABMiller  che include Peroni e Foster.
AB InBev ha detto che prevede di raggiungere i $ 1,4 miliardi annuali dopo la combinazione delle due società. Arriveranno attraverso la condivisione delle migliori pratiche, e riducendo i costi amministrativi combinando sede regionale aziendale. 

Nessun commento:

Posta un commento