Il caso Milan e della maglia 19. Kessie o Bonucci? Ecco a chi andrà


Il Milan e la maglia numero 19: Bonucci la vuole ma è già di Kessie© Twitter: PremiumSportHD


MILANO - Mentre a Torino i tifosi della Juventus stanno cercando in tutte le maniere di sbarazzarsene, a Milano la maglia numero 19 diventa la più ambita. Leonardo Bonucci, il colpo del mercato, sta spingendo tantissimo per averla anche nel Milan, tanto da aver lanciato l'hashtag #LB19 sui suoi canali social ufficiali. Bonucci ha vestito la maglia 19 della Juventus per 7 anni, è un "brand" a cui non vuole rinunciare.
Ma nel Milan la maglia numero 19 per la prossima stagione è già stata ufficializzata. La indosserà Franck Kessie, appena arrivato dall'Atalanta. Per il giovane ivoriano non si tratta di un numero qualunque: il 19 è il giorno del suo compleanno (dicembre 1996), è la maglia che indossava nell'Atalanta, è la data in cui è arrivato in Italia, ed è anche il giorno in cui è scomparso il suo papà. Per Kessie si tratta dunque di un numero dal significato molto particolare. I due giocatori si sono parlati ed entrambi hanno esposto le motivazioni che li legano alla 19. Ora, in caso di mancato accordo tra i due, toccherà al Milan decidere. Intanto, nell'amichevole del Milan contro il Borussia Dortmund a GuangzhouKessie è sceso in campo dal primo minuto indossando la maglia numero 19. Ma qui si è registrato un piccolo giallo: come testimoniano le immagini di "Premium Sport", prima della gara per Kessie era stata preparata la maglia numero 14, sostituita al momento delle formazioni ufficiali con la 19. Intanto Bonucci è in volo verso la Cina per aggregarsi alla squadra che il 22 luglio, sempre in Cina, sfiderà il Bayern Monaco. A chi andrà la 19?



Nessun commento:

Posta un commento